TISA




TiSA (Trade in Services Agreement), ovvero l’accordo sugli scambi di servizi, è un accordo commerciale che è in fase di negoziazione dal 2013 e che fino al novembre 2016 ha visto svolti 21 cicli di negoziati. L’accordo vede la partecipazione di 23 membri dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC), tra cui l’UE. Nel loro insieme, questi paesi rappresentano il 70% del commercio mondiale di servizi.

L'accordo (TiSA) si basa sull’accordo generale dell’OMC sugli scambi di servizi (GATS - General Agreement on Trade in Services), sottoscritto da tutti i membri dell’OMC. Le principali disposizioni del GATS (campo di applicazione e definizioni, accesso ai mercati, trattamento nazionale ed esenzioni) figurano anche nel TiSA.

Il TiSA si prefigge di favorire l’apertura dei mercati e migliorare le norme in settori quali la concessione delle licenze, i servizi finanziari, le telecomunicazioni, il commercio elettronico, il trasporto marittimo e il trasferimento temporaneo di lavoratori all’estero ai fini della prestazione dei servizi.

Il TiSA è attualmente oggetto di critiche relativamente alla segretezza con cui si stanno portando avanti i negoziati, tuttavia l’UE si è adoperata per garantire il massimo grado di trasparenza possibile e ha pubblicato alcuni documenti relativi alla sua posizione.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/tisa/index_en.htm




Share Box