IL PATTO ATLANTICO




Organizzazione internazionale istituita il 4Aprile 1949 a Washington allo scopo di assicurare la sicurezza internazionale e il benessere dei rispettivi membri. In sostanza mirava a fronteggiare, grazie all’effettivo impegno militare americano, una possibile espansione territoriale dell’Unione Sovietica nell’Europa Occidentale.

Membri originari dell’alleanza furono: Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Italia, Belgio, Paesi Bassi, Danimarca, Islanda, Lussemburgo, Norvegia, Portogallo, cui via via si aggiunsero Grecia, Turchia, Germania, Spagna, e, dopo la dissoluzione del blocco est, la maggior parte degli stati del patto di Varsavia.

Dopo lo scoppio della guerra di Corea nel Giugno 1950, l’Alleanza Atlantica, che fino ad allora era poco di più di un trattato di garanzia, venne trasformata in un’alleanza militare integrata a tutti gli effetti, la NATO.

La NATO, la cui sede è dal 1967 a Bruxelles, ha come organo principale il Consiglio, costituito dai Ministri degli Esteri degli stati membri e dai rappresentanti permanenti. Vi è inoltre un Segretariato, con compiti amministrativi, e vari Comitati di studio.

Gli organi militari sono l’Alto Comando, costituito dai capi di Stato Maggiore; i tre Comandi Supremi Regionali; il Comando dell’Europa Continentale; il Comando dell’Atlantico e il Comando della Manica, da cui dipendono i Comandi del Nord Europa, del Sud Europa e del Mediterraneo.




Share Box