GAETANO MARTINO




Uomo politico italiano (1900-1967)

Liberale, deputato alla Costituente, fu Ministro della Pubblica Istruzione (1954) e degli Esteri (1954-1957).

In tale carica fu tra i promotori del risveglio del processo di integrazione europea, con le Conferenze di Messina (1955) e Venezia (1956), che servirono per preparare la stesura e i negoziati che portarono alla firma dei Trattati di Roma, istitutivi della CEE e dell’EURATOM (1957).

Nel 1961 venne nominato presidente del Partito Liberale Italiano e dal 1962 al 1964 mantenne la carica di presidente del Parlamento Europeo.




Share Box